• Scontro tra Gabrielli e Pallotta.Prefetto: 'Ricevo cani e porci'. Il presidente della Roma:'Chi sarei dei due?'

Scontro tra Gabrielli e Pallotta.Prefetto: 'Ricevo cani e porci'. Il presidente della Roma:'Chi sarei dei due?'

Botta e risposta sull'incontro tra i due. Piano stadio Roma congelato, a gennaio integrazioni

Dovrebbero arrivare a gennaio le integrazioni del Campidoglio al progetto definitivo del nuovo stadio della Roma richieste dalla Regione Lazio per dare il via alla conferenza dei servizi che dovrà decidere, entro 180 giorni, se dare o meno l'autorizzazione a costruire. Al momento, infatti, il progetto definitivo dell'impianto è "congelato" in attesa proprio delle modifiche richieste dalla Regione che lo scorso luglio ha ricevuto tutti gli incartamenti del caso. Rilevate le problematiche, ad agosto gli uffici regionali hanno inviato una lettera al Campidoglio chiedendo, entro il 15 novembre, le integrazioni. Termine poi prorogato ancora di qualche mese, fino a gennaio. Solo il prossimo anno, dunque, potrebbe aprirsi la conferenza dei servizi con tutti gli stakeholders interessati dal progetto del nuovo stadio. Saranno necessari però 180 giorni prima della posa della prima pietra, ammesso che venga concessa l'autorizzazione a costruire.

Botta e risposta tra il prefetto della Capitale, Franco Gabrielli e James Pallotta, presidente della Roma. Interrogato su un incontro avuto con il numero uno giallorosso sul nuovo stadio, il prefetto ha smentito aggiungendo che mai dirette "che incontrerò qualcuno se non l'ho nemmeno sentito". "Non mi nego a nessuno - ha aggiunto - e come dico, un po' scherzando, ricevo cani e porci". "Io chi dovrei essere?", la replica seccata del dirigente giallorosso. "Quel che ho detto - chiosa Gabrielli - in italiano si chiama iperbole".

Nei giorni scorsi il presidente del club Pallotta aveva parlato di un incontro col prefetto. "Io sto a Palazzo Valentini e sono facilmente reperibile a qualsiasi numero sia di giorno che di notte e quindi forse c'è qualche difetto di comunicazione...". "Visto che c'è stata questa reazione abbastanza scomposta, ribadisco che qui c'è una persona che viene fatta oggetto di presunti incontri che non sono mai stati richiesti e quindi chiedo un briciolo di rispetto". Così il prefetto di Roma Franco Gabrielli in merito alla polemica con il presidente della As Roma James Pallotta. 

 

E' terminato dopo circa mezzora l'incontro in Campidoglio con il presidente della Roma James Pallotta: alla riunione non ha preso parte il commissario Tronca che ha trasmesso comunque i suoi saluti e le scuse per il contrattempo che gli ha impedito di conoscere il presidente Pallotta. A ricevere la delegazione della Roma sono stati i tre sub commissari Taucer (Urbanistica, Lavori pubblici ed Infrastrutture), Rolli (Polizia locale, personale, relazioni sindacali, avvocatura) e Panini D'Alba (Cultura, Turismo e Sport). Al termine il dg della Roma Baldissoni ha spiegato che l'incontro è stato di carattere puramente conoscitivo.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA