• Serie A: Genoa Napoli 0-0, sfuma corsa al vertice, partenopei quarti in classifica. Sarri: "Mancata fortuna e un rigore"

Serie A: Genoa Napoli 0-0, sfuma corsa al vertice, partenopei quarti in classifica. Sarri: "Mancata fortuna e un rigore"

Donadoni sblocca il Bologna: 3-0 all'Atalanta con gol di Giaccherini, Destro e Brienza. 0-0 tra Udinese-Sassuolo e Carpi-Verona

Il Napoli conduce una gara d'attacco a Marassi, ma contro il Genoa finisce a reti inviolate. Lo 0-0 finale sta stretto agli uomini di Sarri, e li frena nella corsa al vertice della classifica collocandoli per ora al quarto posto. In coda parte bene Donadoni: il suo Bologna vince 3-0 sull'Atalanta con gol di Destro. 0-0 tra Udinese Sassuolo e Carpi Verona

Risultati

La partita in pillole

  • Bologna-Atalanta 3-0 finale: Giaccherini 7' st, Destro 13' st, Brienza 40' st. Moralez ha sfiorato il gol della bandiera al 44' st
  • Genoa-Napoli 0-0 finale: ritmi alti e spettacolo anche nella ripresa. Occasioni st: Higuain, Pavoletti, Hamsik, Callejon, Insigne.
  • Udinese-Sassuolo 0-0 finale: ripresa a tinte bianconere, ospiti un po' sottotono. Occasioni per Berardi, Widmer, Perica e Wague.
  • Carpi-Verona 0-0 finale: meglio la squadra di casa nella ripresa; insuperabile Rafael, che ha salvato su Lasagna, Matos e G.Silva


Sarri: "Mancato pizzico culo e c'era rigore per noi"
- "Rispetto alle ultime uscite ci è mancato un pizzico di… culo". E'schietto il commento del tecnico del Napoli Maurizio Sarri per commentare lo 0-0 di Marassi. Sarri se la prende innanzitutto col campo: "Non si dovrebbero giocare partite importanti su un terreno in queste condizioni. In Inghilterra campi così non ce ne sono? Siamo indietro non solo nell'impiantistica, ma anche dal punto di vista dei terreni di gioco. Detto ciò - aggiunge Sarri ai microfoni di 'Premium' - ci abbiamo provato, abbiamo concesso poco e creato, qualche situazione sulla coscienza ce l'abbiamo. Ma pazienza per il risultato: non possiamo pensare di disintegrare tutte le partite, qui faranno fatica in tanti perché giocare contro le squadre di Gasperini è sempre dura". E poi "c'era un calcio di rigore per noi: siamo la squadra che ha giocato di più nelle aree avversarie e non abbiamo mai ricevuto un rigore. È un dato, alla fine vedremo. Rivedendo le episodio oltre al rigore c'è anche l'espulsione. Nell'ultimo periodo abbiamo fatto tre partite alla settimana, normale che la squadra abbia un pizzico di brillantezza in meno, però era un match che potevamo anche vincere: le palle gol le abbiamo create. Dispiace per il risultato, ma la squadra era viva: abbiamo cercato di vincere fino alla fine con grande determinazione. Non sono arrabbiato, ho fatto i complimenti ai ragazzi per la prestazione."

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA