Manchester City campione d'Inghilterra, e' la 4/a volta

Ha chiuso la Premier con un 2-0 al West Ham e a +2 sul Liverpool

Il Manchester City si è laureato campione d'Inghilterra per la quarta volta nella propria storia.
    La certezza della conquista del titolo nella Premier league è arrivata all'ultima giornata, la 38/a, dopo la vittoria sui londinesi del West Ham United, 2-0. La partita è stata decisa dai gol del francese Samir Nasri (38') e di Kompany (4' st). I Citizens chiudono il campionato con 86 punti in classifica e con la conquista del secondo alloro in tre stagioni, dopo quello vinto con Roberto Mancini in panchina, nel 2012. Il cileno Manuel Pellegrini diventa il primo allenatore non europeo a vincere la Premier. Alle spalle del City si è piazzato il Liverpool, con 84 punti, che ha chiuso con la vittoria per 2-1 sul Newcastle. Dietro l'affermazione del City l'esplosività di un attacco stratosferico, capace di segnare ben 102 reti. Il capocannoniere è stato l'ivoriano Yaya' Toure', autore di 20 gol. I 'Citizens' hanno già vinto la Coppa di Lega inglese. Al termine della Premier, Norwich, Fulham e Cardiff City sono retrocessi in Seconda divisione

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: