Tortu atleta dell'anno delle Fiamme Gialle

Velocista: 'Se sono arrivato dove sono è grazie a questo gruppo'

 Filippo Tortu è l'atleta dell'anno delle Fiamme Gialle. Il velocista azzurro è stato premiato nel corso della cerimonia del gruppo sportivo al salone d'onore del Coni, presente anche il presidente Giovanni Malagò. A consegnare il riconoscimento altre due campionesse, Sofia Goggia e Arianna Fontana: "Sono davvero contento - ha spiegato Tortu - in questo corpo ho iniziato a muovere i primi passi da professionista, se sono arrivato dove sono è sicuramente soprattutto grazie alle Fiamme Gialle". Il presidente del Coni ha aggiunto: "Le Fiamme Gialle sono un gruppo a cui il movimento sportivo deve dire grazie, i risultati sono sotto gli occhi di tutti". "Il mondo paralimpico - ha sottolineato il numero uno del Cip, Luca Pancalli - deve essere grato e riconoscente per quello che le Fiamme Gialle hanno saputo fare per accompagnare un pezzo di famiglia italiana, quella paralimpica".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA