Rugby, ad Artena la maglia degli All Blacks 1905

Era il 1905 e cominciò la leggenda.In Italia dopo ok Governo Nzl

 Nel 1905 gli All Blacks, all'epoca "The Originals", lasciarono Auckland e dopo 40 giorni di nave, sbarcarono per la prima nell'Emisfero Nord, a Plymouth, in Inghilterra. Era l'8 settembre 1905. 8 giorni dopo esordirono contro la selezione del Devon: la curiosità di vedere all'opera quei rugbisti venuti da così lontano e vestiti di nero lasciò spazio all'incredulità. Il risultato finale fu di 55-4 per i neozelandesi. I neozelandesi stupirono il mondo, e non solo per la Haka che mostravano prima della partita in segno di sfida.
    Gli Originals giocarono in Europa 35 partite vincendone tutte tranne una, con il Galles, segnando 976 punti e concedendone solo 59. Da allora sorse la leggenda nera e la maglia con la felce d'argento diventò il simbolo del rugby. Ora una delle maglie degli Originals farà ritorno in Europa: lascerà la sede del New Zealand Rugby Museum, dopo aver ricevuto l'ok dal Governo neozelandese, e raggiungerà Artena, borgo alle porte di Roma, per essere esposta nel Museo del Rugby dal 20 novembre.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA