Ali: omaggio di Benvenuti: "Più che pugile era Superman"

Aveva un fisico perfetto per la boxe

"E' stato il più grande di sempre perche' non aveva solo doti da pugile, ma era anche uno straordinario atleta, un Superman. E' stato il piu' grande perche' in tanti messi insieme facevano cose che a lui riuscivano da solo". L'omaggio di Nino Benvenuti ad Alì arriva dai microfoni dell'emittente romana Radio Radio. "Esprimeva - aggiunge - sul ring tutte le sfaccettature del pugilato, e aveva un fisico perfetto per questo sport. Aveva anche la testa piena di inventiva e cose nuove da mostrare ad ogni suo incontro".  

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA