• Premier: Leicester vince e va a -8 dal Liverpool, 2 gol Vardy

Premier: Leicester vince e va a -8 dal Liverpool, 2 gol Vardy

City, ko nel derby, ora è staccato di 6 punti. Vittorie Sheffiled e Newcastle. Pari Wolves

Sfida domenicale in Premier League, dove il Leicester mantiene il secondo posto, tornando a -8 dalla capolista Liverpool, grazie al successo per 4-1 sul campo del neopromosso Aston Villa. Grande protagonista del match è Jamie Vardy, autore di una doppietta che apre e chiude le marcature al 20' e al 75', nel mezzo le altre due reti degli ospiti con Iheanacho e Evans. Per il Villa gol del momentaneeo 2-1 con Grealish. I tre punti portano la formazione di Rodgers anche a +6 sul Manchester City, che è terzo in classifica. Con questa doppietta Vardy, già capocannoniere di Premier, allunga a 16 reti. Negli altri incontri, il Newcastle vince 2-1 in rimonta sul Southampton e lo Sheffield vince 2-1 a Norwich. 2-2 del Wolverhampton a Brighton.

Il quadro della 16/ma giornata (Risultati e classifiche)

  • Everton-Chelsea 3-1
  • Tottenham-Burnley 5-0
  • Watford-Crystal Palace 0-0
  • Bournemouth-Liverpool 0-3
  • Manchester City-Manchester United 1-2
  • Aston Villa-Leicester 1-4
  • Newcastle-Southampton 2-1
  • Norwich City-Sheffield 1-2
  • Brighton-Wolverhampton 2-2
  • West Ham-Arsenal lunedì ore 21

Va allo United il derby di Manchester, big match del sabato di Premier league. I red Devils vincono 2-1 in casa del City di Guardiola. Risultato sbloccato da Rashford su rigore e raddoppio di Martial. Nel finale Otamendi accorcia ma non basta. La classifica della Premier League dopo il successo dello United nel derby vede il Liverpool sempre più al comando con 46 punti, a +11 dal Leicester (che ha una partita in meno) e +14 dal City fermo a 32. Lo United scavalca il Tottenham a 24 punti e mette nel mirino il traballante quarto posto del Chelsea a +5. 

  

Successi a suon di gol per il Liverpool, in trasferta, e il Tottenham, in casa. I campioni d'Europa conquistano la 15/a vittoria su 16 partite in Premier League, imponendosi 3-0 sul terreno del Vitality Stadium di Bournemouth contro la locale squadra allenata da Eddie Howe. Di Oxlade-Chamberlain al 35' e Naby Keita al 44' del primo tempo i primi due gol, cui fa seguito il 3-0 finale di Salah al 9' della ripresa. Liverpool sempre più in fuga con 46 punti, Leicester (che giocherà domani a Birmingham contro l'Aston Villa) a 35. Risale posizioni il Tottenham di José Mourinho che, davanti ai propri tifosi, strapazza 5-0 il Burnley. La saga del gol è inaugurata da Harry Kane dopo 5', Lucas Moura raddoppia al 9' e Son cala il tris al 32'. Nella ripresa altre due reti: sono ancora di Kane al 9' e di Sissoko al 29'. Gli 'Spurs' adesso sono quinti, con 23 punti, a -6 dal Chelsea, che è quarto e oggi è stato sconfitto nell'anticipo disputato a Liverpool contro l'Everton. Infine, nessun vincitore né gol nella sfida che opponeva il Crystal Palace al Watford sul terreno del Vicarage Road di Watford.

 

Pesante battuta d'arresto per il Chelsea di Franck Lampard. I 'Blues' sono stati sconfitti 3-1 dall'Everton sul terreno del Goodison Park di Liverpool, nell'anticipo della 16/a giornata della Premier League. Richarlison dopo 5' ha aperto le marcature e Calvert-Lewin ha raddoppiato al 4' della ripresa. L'ex interista Kovacic ha riavvicinato l'Everton al 7', lo stesso Calvert-Lewin ha chiuso i conti al 39' per il 3-1 finale che permette alla squadra di Duncan Ferguson, che ha appena preso il posto dell'esonerato Marco Silva, di portarsi al 14/o posto con 17 punti; i londinesi, invece, restano al quarto posto con 29 lunghezze.

 

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA