Lazio-Bologna 3-3

La Nord saluta De Rossi, resto dello stadio fischia

 Lazio e Bologna pareggiano 3-3 all'Olimpico nel posticipo della 37/a e penultima giornata di serie A. LA CRONACA 

Il punto conquistato consente ai rossoblù di raggiungere la matematica salvezza con un turno di anticipo. Correa apre le marcature al 14' di un primo tempo in cui la sua squadra risulta più pericolosa, ma a inizio ripresa il Bologna ribalta tutto nel giro di un minuto, con Poli al 5' e Destro al 6'. Al 14' Bastos si inventa attaccante e con un tiro a giro in area sigla il 2-2, che però dura poco, visto che al 18' Orsolini riporta gli ospiti avanti siglando il suo ottavo centro in campionato. Non è finita, perchè Milinkovic-Savic su punizione rimette tutto in equilibrio al 35'. Sotto la pioggia, la Lazio può festeggiare con i suoi tifosi il successo in Coppa Italia, il Bologna un traguardo che qualche mese fa sembrava un miraggio.

I GOL
3-3 finale: Correa 13', Poli 50', Destro 52', Bastos 58', Orsolini 63', Milinkovic 80'. Bologna aritmeticamente salvo
3-3:
 al 80' del st, sinistro splendido su punizione di Milinkovic che finisce in rete, nulla da fare per Skorupski.
2-3: ennesima incertezza di Guerrieri, tocco di Destro per Orsolini che mette a segno da pochi passi al 63'.
2-2: al 58' grande tiro a giro da posizione defilata per Bastos, destro all'angolino che finisce in rete.
1-2: Palacio smarca Destro che porta in vantaggio i rossoblu al 52'.
1-1: al 50' da posizione defilata, Poli sorprende Guerrieri.
1-0 fine pt: Correa 13'. Prima frazione completamente di marca biancoceleste. Inesistente la reazione felsinea.
1-0: al 13' del pt, dopo la firma in Coppa Italia ecco quella in campionato per Correa. Nulla da fare per Skorupski.


"La Nord saluta De Rossi fiero ed irriducibile nemico sul campo". Con questo striscione apparso al 10' del primo tempo di Lazio-Bologna dalla Curva Nord dell'Olimpico, una parte di tifosi biancocelesti (la firma è Curva Nord 12) salutano Daniele De Rossi dopo il suo addio alla Roma. Non appena esposto lo striscione, molti sono stati però i fischi del resto dello stadio, con tanto di cori contro il giallorosso e contro la Roma.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA