• Mondiali rugby, O'Shea: 'Italia pronta, mostriamo la nostra forza'

Mondiali rugby, O'Shea: 'Italia pronta, mostriamo la nostra forza'

Ct azzurro annuncia i 15 per esordio con la Namibia. Parisse al quinto torneo iridato: 'Colgo l'attimo'

"In questi quattro anni abbiamo fatto tanto per la crescita del nostro rugby, ma ora c'e' il Mondiale, è il nostro tempo ed e' ora di mostrare il nostro livello. L'Italia e' pronta, tutti non vedono l'ora di giocare". A 48 ore dall'esordio azzurro al mondiale di rugby, contro la Namibia, Conor O'Shea annuncia il quindici titolare dell'incontro di Higashioka. "Per il capitano Parisse - ha aggiunto il ct irlandese degli azzurri - a 36 anni è il quinto mondiale, forse l'ultimo, chissa'...In ogni caso spero sia il piu' bello". "Ora dobbiamo pensare alla Namibia e poi al Canada, due partite da vincere: poi penseremo alle altre due", ha concluso O'Shea, alludendo alle sfide proibitive con Sudafrica e Nuova Zelanda, e annunciando un ampio turn over tra l'incontro di domenica e quello di giovedi' prossimo a Fukuoka contro i canadesi Questa la formazione azzurra per domenica: 15 Hayward, 14 Padovani, 13 Benvenuti, 12 Morisi, 11 Bellini, 10 Allan, 9 Tebaldi, 8 Parisse, 7 Mbanda', 6 Steyn, 5 Ruzza, 4 Zanni, 3 Pasquali, 2 Bigi, 1 Quaglio.

Parisse alla quinta Coppa, 'colgo l'attimo'  - Sergio Parisse e' pronto a scendere in campo per il suo quinto e ultimo Mondiale di rugby: "Orgoglio e' la parola giusta per descrivere il mio sentimento - dice il capitano degli azzurri, a 48 ore dall'esordio in Coppa del mondo, dal Giappone - Ma soprattutto sono concentrato a godermi ogni attimo di questa nuova avventura. Quando vai avanti con gli anni, e ti rendi conto che sei alla fine della carriera, e' questo quello che vuoi: cogliere ogni attimo e godertelo".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA