Juventus Empoli 1-0, decide un gol di Kean

Si ferma Dybala, stop nel riscaldamento

Juventus batte Empoli 1-0 in uno degli anticipi della 29/a giornata del campionato di serie A. Decide un gol di Kean. La cronaca 

Sono bastati tre minuti a Moise Kean per realizzare la rete dell'1-0 e risolvere la sfida tra Juventus ed Empoli. Un altro guizzo del giovane attaccante azzurro, terzo gol in altrettante partite, nazionale compresa. Subentrato a Matuidi a partita in corso è andato in rete al 27' della ripresa. Un sospiro di sollievo per Allegri visti i presagi del match, iniziato con il forfait di Dybala, spedito in tribuna da un problema muscolare alla coscia e sostituito da Bentancur, e proseguito con una Juventus incerta e in balia dell'Empoli nella prima frazione di gioco.

 

Il 56% di possesso di palla dei toscani è indice della prova coraggiosa della squadra di Andreazzoli, invischiata nei bassifondi della classifica ma in un ottimo momento di forma. Senza Ronaldo, ancora in piena corsa contro il tempo per recuperare dall'infortunio muscolare, l'allenatore bianconero rischia di perdere anche la 'Joya' per l'andata dei quarti di Champions contro l'Ajax, due dubbi che si sommano a quello di Douglas Costa e all'assenza certa di Cuadrado. La rete di Kean ha permesso alla capolista di compiere un altro passo verso lo scudetto riportando a 18 i punti di vantaggio sul Napoli: una punizione forse eccessiva per un ottimo Empoli, vivace e ordinato per tutto il match, con l'unica incertezza difensiva sfruttata da Mandzukic per confezionare l'assist di testa per Kean. Il vaticinio di Allegri di ieri - "l'Empoli ci potrà metterà in difficoltà per 65 minuti" - ha trovato riscontro nella realtà.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA