Fiorentina: con Chiesa c'è Pjaca, obiettivo Europa

Pioli vuole raccogliere frutti lavoro; arrivati Lafont e Gerson

La possibilita' di un ripescaggio in Europa League per i guai del Milan aveva consigliato alla Fiorentina un raduno anticipato, ma ora Pioli vuole che la qualificazione venga conquistata sul campo e Corvino sta provvedendo a completare il rafforzamento della squadra, in particolare con gli inserimenti di Pjaca e Gerson. Il tecnico confermato spera in una stagione piu' semplice dopo la tragedia Astori e l'addio di tutti i big. Ma lo scorso anno sono state gettate delle buone basi. In difesa sono stati rifiutati 40 mln per Milenkovic, e' stato riscattato Pezzella, e' partito Bruno Gaspar, sostituito da Ceccherini, e' arrivato il giovane sloveno Hancko mentre in porta c'e' il giovane francese Lafont. Importanti innesti sono stati inseriti a centrocampo.

Sono stati confermati gli apprezzati Veretout e Benassi mentre al posto di Badelj e' stato acquistato il danese Norgaard per 4 mln, cifra reperita con la partenza di Maxi Olivera per il River Plate. Ma gli inserimenti piu' importante sono avvenuti in avanti: dopo un lungo tira e molla con la Juve e' arrivato il gioiello Pjaca che, dopo il lungo infortunio, ha l'occasione per esplodere. E' un'operazione da circa 20 milioni. Dalla Roma ecco un altro giovane, il talentuoso brasiliano Gerson, autore di una doppietta l'anno scorso contro i viola. Pioli ha convinto il titubante brasiliano che sara' utilizzato per i ruoli esterni del centrocampo o piu' avanti in alternativa a Pjaca e Eysseric. Infine la ciliegina sulla torta, il poderoso mediano svizzero-portoghese Fernandes, proveniente dal West Ham, a cui e' stato ceduto Carlos Sanchez. In attacco restano Simeone, Thereau e soprattutto Chiesa per tenere il quale il club ha rigettato proposte indecenti di quasi 70 milioni. E' arrivato inoltre dall'Everton l'esterno belga Mirallas per completare un reparto molto competitivo: Deludente il provino con lo Schalke, ma c'e' tempo per mettere a posto i tasselli di un mosaico molto rinnovato.

Formazione (4-3-3): LAFONT, Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi, Benassi, NORGAARD, Veretout, Chiesa, Simeone, PJACA. All: Pioli.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA