• Serie A: Genoa Sampdoria 0-2, decidono Ramirez e Quagliarella

Serie A: Genoa Sampdoria 0-2, decidono Ramirez e Quagliarella

Ramirez e Quagliarella fanno 2-0. Juric vicino a esonero

La Sampdoria si aggiudica il derby della Lanterna numero 115 Risultati e classifica 

La formazione blucerchiata vince 2-0 in casa del Genoa e fa precipitare in una crisi profondissima i rossoblù. Un gol di Ramirez nel primo tempo, facilitato da una dormita di una difesa ben poco attraente, e il raddoppio dell' inossidabile Quagliarella nella ripresa, hanno garantito alla Samp tre punti importanti per andare, almeno per una notte, a un passo dalla Roma. Neppure il Genoa affamato e disperato di questi tempi riesce a fermare la Samp, che al Ferraris quest'anno ha sempre vinto e stasera ha piegato con poca fatica i cugini per 2-0, confermando la bontà del gioco di Giampaolo e la qualità di una rosa eccellente. Precipita il Genoa di Juric, che ora è molto vicino all'esonero. Non è riuscito a provocare una reazione sufficiente ad evitare l'ennesima sconfitta di una stagione che si sta mettendo molto male.

Quagliarella, questa Sampdoria non si pone limiti - "Un gol in questo derby mi mancava: l'atmosfera qui è magnifica. È stato una bella partita, combattuta da entrambe le squadre. Noi non ci poniamo obiettivi e limiti: siamo a inizio novembre, dobbiamo semplicemente continuare a mettere punti in cascina'': così ai microfoni di Premium Sport Fabio Quagliarella. ''Se do ancora uno sguardo alle convocazioni della Nazionale? Non lo do più perché so già chi convoca - ha concluso - diciamo 'largo ai giovani', anche se non sono da meno''.

Ferrero, vincere è 'roba' indescrivibile - "Sono molto felice perché in questa città vincere un derby è una roba indescrivibile". Massimo Ferrero non trattiene la gioia negli spogliatoi dopo il terzo derby vinto consecutivamente in serie A come non accadeva alla Sampdoria dagli anni '50. Il presidente blucerchiato non nasconde i riti scaramantici. "Oggi abbiamo fatto una grande partita e anche loro. Posso dire che ho unito il sacro e il profano (mostrando un cornino rosso e una medaglietta raffigurante la croce) e ho sofferto per tutti i novanta minuti".

I gol

  • Genoa-Sampdoria 0-2: all'85' Quagliarella riceve da Zapata e a porta vuota trova la rete che chiude il derby
  • Genoa-Sampdoria 0-1: al 24' Gaston Ramirez resiste alle spinte di Rossettini in area e conclude alle spalle di Perin.

Grifoni in campo con Perin; Izzo, Rossettini, Zukanovic; Rosi, Omeonga, Veloso, Laxalt; Rigoni, Taarabt; Lapadula. La Doria risponde con Viviano; Bereszynski, Silvestre, Ferrari, Strinic; Linetty, Torreira, Praet; Ramirez; Quagliarella, Zapata 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA