• Formula 1: Gp Bahrain 2017, Bottas in pole e prima fila Mercedes. LA GRIGLIA DI PARTENZA

Formula 1: Gp Bahrain 2017, Bottas in pole e prima fila Mercedes. LA GRIGLIA DI PARTENZA

Hamilton secondo completa prima fila Mercedes, quinto Raikkonen

Prima fila Mercedes nel Gran Premio del Bahrain. Valtteri Bottas ha conquistato la pole position precedendo il compagno di scuderia Lewis Hamilton. Terza la Ferrari di Sebastian Vettel, mentre è quinta l'altra Rossa di Kimi Raikkonen. Quarta posizione nella griglia di partenza del Gp del Bahrain per la Red Bull di Daniel Ricciardo, mentre è sesto il compagno di scuderia Max Verstappen. Settima la Renault di Nico Hulkenberg davanti alla Williams di Felipe Massa ed alla Haas di Romain Grosjean. Chiude la top ten l'altra Renault di Jolyon Palmer. Solo quindicesima la McLaren di Fernando Alonso. 

 

LA GRIGLIA DI PARTENZA

Vettel, non mi aspettavo 4 decimi di distacco  - ''Nel complesso sono stato molto contento dell'andamento delle qualifiche e delle sensazioni che la macchina mi ha dato. Ero soddisfatto del mio giro in Q3, ma quando ho visto il tempo ero deluso, mi aspettavo di più e non quattro decimi di distacco''. Sebastian Vettel punta a far meglio in gara dopo una qualifica in cui si aspettava di più del terzo posto. ''Speriamo - aggiunge il pilota tedesco della Ferrari a Sky - di poter fare di più domani''. Deluso invece l'altro ferrarista Kimi Raikkonen quinto in griglia dietro anche alla Red Bull di Daniel Ricciardo: ''un quinto posto tutto qui, sono ben lontano - il commento del pilota finlandese - da quello che avrei voluto ottenere''.

Bottas, spero sia prima pole di una lunga serie - "Ovviamente sono molto contento per la mia prima pole in F1, speriamo sia la prima di una lunga serie". Parola di un davvero sorridente Valtteri Bottas nella conferenza Fia al termine delle qualifiche del Gp del Bahrain. "Davvero grazie alla Mercedes che mi ha permesso di arrivare qui in pole - ha detto il pilota finlandese della Mercedes -, siamo riusciti ad avere il massimo dalla macchina con temperature più basse. Non è una pista facile e bisogna trovare un buon bilanciamento". "Grandi complimenti a Valtteri - aggiunge Lewis Hamilton in prima fila insieme al compagno di scuderia -, tanto di cappello per il lavoro fatto. Nell'ultimo giro ho perso tanto nel primo settore, eravamo comunque molto vicini ed è stata una bella battaglia".

L'olandese della Red Bull Max Verstappen ha fatto segnare il miglior tempo nella terza sessione delle prove libere del Gp del Bahrain, terza prova del mondiale di F1. Con 1'32''194 ha preceduto di circa un decimo la Mercedes di Lewis Hamilton e oltre mezzo secondo il tedesco Sebastian Vettel (1'32"750). Appena dietro al ferrarista, una coppia finlandese, con Bottas sulla Mercedes (1'32"754) a precedere Raikkonen con la seconda Rossa (1'32"785). Più staccata la Red Bull di Daniel Ricciardo, settima nei tempi. La sessione, svoltasi con temperature molto alte, è stata interrotta per cinque minuti dopo un lieve incidente alla Haas di Romain Grosjean, rientrato però senza aiuti ai box

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA