SERIE A: Bologna Milan 0-1, decide un gol di Pasalic

Rossoneri in 9 per l'espulsione di Paletta e Kucka

 Il Milan torna al successo dopo 3 sconfitte consecutive e batte il Bologna 1-0 nel secondo recupero della 18/a giornata di serie A. Occasionissima per gli ospiti dopo 5 minuti: un errore di Krafth innesca Deulofeu che calcia addosso al portiere Da Costa, sulla respinta Pasalic spedisce alto da ottima posizione. Al 31' esce nel Milan Romagnoli per problemi muscolari, al suo posto Zapata. I rossoneri restano in 9 per le espulsioni di Paletta (36') e Kucka (60'), entrambe per doppia ammonizione. Grandissima parata di Donnarumma al 65' su tiro a botta sicura di Krejci. Al 68' un tiro di Pasalic servito da Deulofeu viene respinto da Da Costa, sul corner successivo lo stesso spagnolo prende la traversa. Il gol che decide la partita arriva a due minuti dalla fine: giocata straordinaria di Deulofeu sulla destra, palla al centro per Pasalic che insacca senza problemi. Milan a 40 punti, Bologna fermo a 27. La cronaca

Deulofeu, tre punti che valgono il doppio - ''E' stata una notte incredibile: già con un giocatore in meno sapevamo che ce l'avremmo potuta fare e anche quando siamo rimasti in nove. Perché siamo il Milan, una squadra storica la cui maglia va sempre onorata con questo tipo di prestazioni'': così ai microfoni di Premium Sport il neo acquisto del Milan, Gerard Deulofeu commenta la vittoria contro il Bologna. ''Questi tre punti pesano come se fossero sei - aggiunge - Dove possiamo arrivare? Siamo in fiducia, ma dobbiamo continuare a pensare giorno dopo giorno, partita dopo partita: ora siamo felici, ma da domani si ricomincia a lavorare'' LE PAGELLE

Montella, avevamo bisogno di una partita epica - "Ci sono momenti della stagione in cui devi dimostrare quel qualcosa in più e oggi lo abbiamo fatto: abbiamo fatto vedere l'anima di questa squadra e, a giudicare l'andamento della partita, possiamo anche dire di averla meritata questa vittoria'': così Vincenzo Montella ai microfoni di Premium Sport nel dopopartita di Bologna-Milan. ''Deulofeu? Ha fatto una partita incredibile - le parole del tecnico rossonero - ha impensierito da solo tutta la retroguardia del Bologna, ma se oggi dovessi scegliere un giocatore da premiare sceglierei Poli: la vittoria è anche figlia di giocatori come lui, che magari ha giocato un po' meno ma ogni volta che entra dà sempre il massimo. Avevamo bisogno di qualcosa di epico, voglio credere che questa partita possa essere quella del rilancio di una squadra che sta lavorando bene e merita certe soddisfazioni''. ''L'abbraccio tra me e Bacca? Ho abbracciato un po' tutti, per me Bacca è come gli altri - prosegue Montella - Talvolta c'è qualche screzio, ma siamo un gruppo molto unito. Volevamo provare a vincerla anche in dieci: questo è quello che ho detto ai ragazzi all'intervallo e questa ambizione l'abbiamo mantenuta anche in nove. Onestamente non pensavo ce l'avessimo fatta, ma l'atteggiamento di tutti è stato esemplare e alla fine siamo stati premiati". 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA