Galliani, il Milan deve fare bene con le 'piccole'

Balotelli resta? Dipende da tante cose, ne parliamo in estate

"Tutte le partite sono decisive. Bisogna fare il massimo, a partire dalle prossime quattro. Terzo posto? Ha poco importanza dire di crederci, dobbiamo dare il massimo e basta. Ho più timore delle squadre che ci succedono in classifica piuttosto di quelle che ci precedono". L'ad del Milan Adriano Galliani, al termine dell'assemblea della Lega Serie A, mette in guardia Mihajlovic per le prossime partite.

"Nel 2016 abbiamo perso col Bologna - spiega l'ad - pareggiato a Empoli e Udinese. Dobbiamo fare bene con le piccole. Il problema sono le partite col Torino, col Sassuolo, col Chievo, perché contro chi ci precede stiamo facendo bene e non benissimo". "Balotelli resta? Dipenderà da tante cose - aggiunge l'ad - dal Liverpool. In estate parleremo. Se ripartirà la telenovela Luiz Adriano? Non lo so. Certo, se mi avessero detto tanti anni fa che avremmo dato o trattato dei giocatori con i mercati cinesi e statunitensi...". 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA