• E' già Juve Napoli. Sarri: "Non firmo per il pari". Record vittorie Azzurri

E' già Juve Napoli. Sarri: "Non firmo per il pari". Record vittorie Azzurri

Allegri: "Partita non decisiva, il campionato è lungo"

Napoli e Juve, gemelle diverse, ottengono le vittorie record n. 8 e 14 e si presentano allo scontro-verita' dello Juventus stadium del 13 febbraio con lo stesso divario di due punti per la capolista. E sara' anche la sfida tutta argentina tra Higuain, al suo 24/o sigillo, contro il folletto Dybala, autore del pregevole 2-0 finale a Frosinone

"Partite come quelle di oggi sono difficili e per nulla scontate: i ragazzi sono stati bravi e adesso avremmo una settimana per preparare la sfida col Napoli. ma poi ne mancheranno altre tredici, il campionato è lungo. Sarà una bellissima sfida, uno scontro diretto che però non deciderà il campionato". Lo ha detto l'allenatore della Juventus, Massimiliano Allegri, dopo la vittoria sul Frosinone. "Abbiamo avuto subito a due occasioni con Morata e Sturaro, poi siamo stati in difficoltà anche per merito del Frosinone. Noi dovevamo essere più lucidi e più calmi nel trovare soluzioni offensive, cosa che abbiamo fatto meglio nella ripresa quando abbiamo trovato il gol che era nell'aria", ha spiegato il tecnico bianconero. In vista del big match di sabato, Allegri non si dice preoccupato per la possibile assenza di Chiellini: "Stava bene in allenamento poi purtroppo ha avuto questo problema al polpaccio durante la gara - ha affermato - ma non è un problema, abbiamo Rugani o Lichtsteiner che può fare il centrale. Speriamo di recuperarlo per la prossima gara.

Allegri "col Napoli non decisiva, campionato lungo - "Partite come quelle di oggi sono difficili e per nulla scontate: i ragazzi sono stati bravi e adesso avremmo una settimana per preparare la sfida col Napoli. ma poi ne mancheranno altre tredici, il campionato è lungo. Sarà una bellissima sfida, uno scontro diretto che però non deciderà il campionato". Lo ha detto l'allenatore della Juventus, Massimiliano Allegri, dopo la vittoria sul Frosinone. "Abbiamo avuto subito a due occasioni con Morata e Sturaro, poi siamo stati in difficoltà anche per merito del Frosinone. Noi dovevamo essere più lucidi e più calmi nel trovare soluzioni offensive, cosa che abbiamo fatto meglio nella ripresa quando abbiamo trovato il gol che era nell'aria", ha spiegato il tecnico bianconero. In vista del big match di sabato, Allegri non si dice preoccupato per la possibile assenza di Chiellini: "Stava bene in allenamento poi purtroppo ha avuto questo problema al polpaccio durante la gara - ha affermato - ma non è un problema, abbiamo Rugani o Lichtsteiner che può fare il centrale. Speriamo di recuperarlo per la prossima gara.

 

Con la vittoria di oggi sul Carpi, il Napoli ha stabilito il nuovo record di vittorie consecutive in campionato del club: 8. Il primato precedente era di sette successi e apparteneva al Napoli della stagione 1987/88. La striscia da record del Napoli è cominciata il 20 dicembre con la vittoria sul campo dell'Atalanta ed è proseguita con i successi contro Torino, Frosinone, Sassuolo, Sampdoria, Empoli, Lazio e Carpi. Serata da record anche per Gonzalo Higuain che va a segno da sei giornate di seguito e ha raggiunto il primato di Diego Armando Maradona, che risaliva proprio alla stagione 1987/88. Higuain ha segnato nelle ultime sette gare contro Frosinone e Sassuolo (doppiette), Sampdoria, Empoli, Lazio e Carpi. Per il "Pipita" la rete di oggi è la numero 60 in campionato con il Napoli, mentre sono 80 le reti con il Napoli comprese le coppe.

 

Hamsik, con Juve bella sfida ma dopo restano 14 gare - "Sapevamo che non sarebbe stato facile contro un Carpi ben organizzato in fase difensiva. Siamo riusciti a sbloccarla e abbiamo vinto". Lo ha detto il centrocampista del Napoli, Marek Hamsik, al termine della partita vinta sul Carpi. Lo slovacco si proietta subito sulla sfida di Torino: "Sarà una bellissima partita, seguita da tutto il mondo. E' uno scontro diretto, prima contro seconda. C'è grande rivalità, ma dopo Juve-Napoli mancheranno altre 14 partite. E' chiaro che ci mancheranno i tifosi, ma noi metteremo in campo il cuore e l'orgoglio". Sul record di vittorie consecutive, Hamsik ha commentato: "Siamo nella storia, fa piacere, ma adesso contano solo le prossime partite". 

NAPOLI-CARPI 1-0 - FOTO E PAGELLE

Marchisio, col Napoli non possiamo sbagliare  - "Arriviamo a questa partita tutte e due in un ottimo momento, noi con il record di 14 vittorie, loro con otto. Loro sono avanti, noi abbiamo perso lo scontro dell'andata, quindi per noi è sicuramente più decisivo rispetto a loro. Poi dopo ci saranno tante altre partite. Noi sicuramente non possiamo sbagliarla". Ospite di Sky Sport Claudio Marchisio, centrocampista della Juventus, ha parlato così della sfida che sabato prossimo opporrà le prime due squadre in classifica.

FROSINONE-JUVENTUS 0-2 - FOTO E PAGELLE

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA