Serie A: Juventus Verona, Allegri: "Zaza resta"

"Riattacchiamo subito la spina. Campionato a chi sbaglierà meno. Con Verona partita complicata"

Massimiliano Allegri esclude che nel mercato di gennaio Simone Zaza possa lasciare la Juventus. "Il giocatore è cresciuto molto, non capisco perché dovrebbe andare via, mi sembra un 'tormentone' di mercato - ha detto nella conferenza stampa tenuta a Vinovo -. Zaza è un giocatore importante per noi, è giusto che rimanga". Quanto al mercato, Allegri ha aggiunto: "In una rosa già competitiva possono essere inseriti solo giocatori in grado di migliorare la rosa". Per Massimiliano Allegri la Juventus deve "riattaccare subito la spina". "Perché il campionato è una corsa a cronometro e alla fine vincerà chi sbaglia meno - ha detto a Vinovo nella prima conferenza stampa del 2016 -. La quota scudetto è a 82 punti, decisive le ultime 6 gare". Per questo "la partita col Verona è complicata: la squadra non deve sbagliare l'approccio, e dimostrare di aver fatto tesoro della lezione imparata dagli ultimi 3' di Carpi. Basta poco per mettere a repentaglio tutto".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA