• Serie A: Fiorentina Roma 1-2, giallorossi in testa da soli. Baldissoni, 'Roma attrezzata per vincere lo scudetto'

Serie A: Fiorentina Roma 1-2, giallorossi in testa da soli. Baldissoni, 'Roma attrezzata per vincere lo scudetto'

La Lazio batte il Torino 3-0 e vola al 2/o posto con i viola, il Napoli e l'Inter

La Roma "è attrezzata per vincere lo scudetto", ma "io più che le inseguitrici temo la Roma stessa". Questa la battuta con cui il direttore generale della Roma Mauro Baldissoni, intervenuto al programma radiofonico Rai 'Radio anch'io lo sport', ha risposto a una domanda sulle squadre che inseguono i giallorossi. "Non è retorica -ha aggiunto Baldissoni- siamo convinti di essere attrezzati per vincere, ma non ci nascondiamo che non è facile. La Roma non vince da tanto tempo, occorre migliorarsi e avere continuità di risultati. Anche il Napoli e la Juventus e l'Inter e la Fiorentina sono attrezzate".

Stadio Roma: Baldissoni, in primavera posa prima pietra  - Nella prossima primavera verrà posata "la prima pietra o fatto il primo scavo" per il nuovo stadio della Roma. Questa la previsione fatta dal dg del club giallorosso Mauro Baldissoni intervenuto al programma radiofonico Rai 'Radio anch'io lo sport'. "Siamo in una fase autorizzativa avanzata - ha spiegato Baldissoni - ora c'è la presentazione del progetto alla Conferenza regionale dei servizi, un passaggio che richiede circa sei mesi. Dopodiché nella primavera prossima si potrebbe procedere alla posa della prima pietra o allo scavo della prima buca"

La Roma vince 2-1 a Firenze ed è prima da sola  (La cronaca )  la Lazio batte il Torino 3-0 (La cronaca ) e vola al secondo posto con Napoli, Inter e Fiorentina

Garcia: "Non siamo i favoriti" - La Roma vince a Firenze, supera la Fiorentina in classifica e conquista il primo posto. Una gara che ha visto la formazione di Garcia essere cinica, sfruttando le due occasioni avute con Salah e Gervinho, e riuscendo a controbattere alla Fiorentina che durante la gara ha creato numerose palle gol ma riuscendo a concretizzarla solo una nei minuti di recupero con Babacar.  (LE PAGELLE)

In casa giallorossa si festeggia il primo posto in classifica: "Eravamo venuti qua per prendere il primo posto e con l'atteggiamento giusto siamo riusciti a prendere i tre punti. E' anche una partita che ci da molta fiducia sul piano difensivo e anche il portiere ha fatto il suo. I ragazzi sono stati bravi. E' una partita che conta sul piano difensivo e serviva che i due esterni si sacrificassero su questo piano" ha detto il tecnico Garcia, che poi ha aggiunto: "Scudetto? Non siamo noi i favoriti, tempo fa eravamo scarsi e non perché siamo primi siamo i favoriti".

Sousa: "Fiorentina coraggiosa" -  "La partita l'abbiamo fatta noi quindi è stata un'ottima decisione. La mia squadra è coraggiosa e mi piace. Mi piace sentirmi protagonista. A livello di qualità della nostra postazione ringraziamo i tifosi. Abbiamo perso contro due squadre candidate al titolo" ha detto il tecnico Paulo Sousa che sulla partita ha poi aggiungo che "Abbiamo spinto, abbiamo avuto intensità e abbiamo calciato fuori area. Abbiamo fatto tutto quello che voglio vedere nelle mie squadre. Napoli o Roma? Ci ha creato più difficoltà il Napoli anche a livello difensivo. Per questo credo che sia più equilibrata nelle due fasi".

Pioli: "Classifica Lazio non va guardata" - La Lazio sfrutta il fattore 'Olimpico' (solo vittorie in questa stagione), supera il Torino e vola al secondo posto in classifica (LE PAGELLE). "Derby scudetto? La classifica dice questo ma non conta ora - avverte il tecnico Stefano Pioli -. Ci sono molte partite, ci sono avversari come la Juve che rientreranno nel giro scudetto. Avremo tempo di pensare a una partita molto importante per il nostro ambiente e la nostra classifica". Nel frattempo si gode l'alta quota. "Soffriamo di vertigini? No soffrivamo di più quando la classica era brutta - assicura l'emiliano -. Noi vogliamo stare lì". Servirà migliorarsi in trasferta. "Solo con le partite in casa non possiamo raggiungere grandi risultati - rileva -, dobbiamo migliorare anche fuori".

Ventura: "Torino non meritava di perdere" - Si rammarica invece il tecnico dei granata Giampiero Ventura. "Il risultato mi sembra esagerato per quello che si è visto - spiega -. Nel primo tempo abbiamo concesso un cross e se c'era una squadra che poteva andare in vantaggio era il Torino. Quello che non si doveva prendere era il secondo gol. Ma se noi avessimo fatto questo tipo di partita a Carpi avremmo fatto un risultato importante". 




RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA