Sanremo, Virginia Raffaele in versione Sabrina Ferilli

Scherza sull'attualità: 'I Pooh sono marchetta per l'Inps?. Per cambiare il Paese devi riformare Ariston, non il Senato'

Foto di Claudio Onorati e Ettore Ferrari

"Sanremo è rassicurante: è rimasto tutto fermo rispetto a quando ce so' stata nel '96... Ho ritrovato la platea ferma da allora, a parte la dirigenza, nun se sa mai. Ho sempre detto che se vuoi cambiare il paese devi riformare l'Ariston, non il Senato". Virginia Raffaele entra in scena sul palco di Sanremo nei panni di Sabrina Ferilli e, accentuando l'accento romano, scherza con Carlo Conti sull'attualità. Inevitabile un riferimento alla polemica su Elton John: "E basta co' 'sto Elton John, dicono che è uno spot per gli omosessuali... E quando ce stanno i Pohh che è? 'Na marchetta per l'Inps?".

Sfruttando la somiglianza frutto di lunghe sedute al trucco, la Raffaele ha dato della Ferilli una versione, quasi inevitabile, da Sora Ciacioni. "Ho chiesto di essere ospite della prima puntata così non devo vedere le altre quattro" ha esordito scherzando sul fatto che la Ferilli ha condotto il festival nel 1996 accanto a Pippo Baudo. "Stasera puoi dire quello che vuoi" ha detto Conti. "sei sicuro, allora Rai, Cirinnà, Giubileo ... paura eh?".

"Finalmente arriva Elton John, così se mettemo l'anima in pace noi e Giovanardi. Che poi, è un uomo sposato con prole, come te. Solo che tu sei di colore e tuo figlio è bianco". Virginia Raffaele, ancora nei panni di Sabrina Ferilli, torna sulle polemiche che hanno accompagnato l'arrivo di Elton John al festival di Sanremo e si rivolge così a Carlo Conti.

"Osteria numero venti, Carlo Conti strigni i denti... Se l'ascolto è un po' 'nferiore strigni pure er posteriore, dammelo a me biondina, dammelo a me bionda'". Virginia Raffaele alias Sabrina Ferilli è già la rivelazione del festival: dedica uno stornello al conduttore di Sanremo e al rischio di ascolti inferiori a quello dello scorso anno. "Piaci a tutti, sei toscano, showman, stai sempre in tv, te manca a' Boschi e 'amo' fatto bingo", incalza Virginia-Sabrina. "Io so' attrice eh, non so' come la Bellucci che sbatto l'occhi e arriva il bonifico...".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in