Adam e Ramy in tv: "Da grandi vogliamo fare i carabinieri"

I militari dell'Arma da Fazio: "Chi avrà bisogno di noi ci troverà sempre"

Vogliono diventare entrambi carabinieri, e in omaggio hanno ricevuto i cappelli dell'Arma dai militari presenti in studio. Adam e Ramy, i due ragazzini che per primi hanno chiamato i carabinieri durante il sequestro dell'autobus da parte di Ousseynou Sy, hanno confessato il loro desiderio in diretta tv, domenica, a 'Che tempo che fa', su RaiUno.

Adam e Ramy in tv da Fabio Fazio
( per gentile concessione di www.raiplay.it )

"Sono stati bravissimi a darci le indicazioni" ha detto Maurizio Atzori, il carabiniere che ha risposto alla telefonata di Adam e che era presente nello studio di Fabio Fazio con il carabiniere scelto Aldo Alberto Leone, intervenuto per bloccare l'autobus sequestrato con gli studenti a bordo.

Ramy ha poi confermato di essere stato contattato dal suo idolo, il calciatore della Juventus Paulo Dybala, che gli ha promesso un incontro a Torino appena ritornerà dal ritiro con la nazionale argentina.

"E' stata dura" ha concluso l'appuntato scelto Atzori. "Però questa storia insegna che noi siamo sempre presenti. I cittadini che avranno bisogno di noi ci troveranno sempre".

Matteo Salvini intende incontrare Ramy e la sua famiglia ma "a telecamere spente perché fare carramba che sorpresa o il Fabio Fazio a suon di milioni non mi interessa", ha detto il ministro dell'interno spiegando che si stanno facendo riflessioni sulla concessione della cittadinanza e confermando che comunque non farà la legge sullo ius soli che "non è nell'agenda di governo".    

Sy resta in carcere, 'si e' finto pazzo'

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

        Video ANSA