Costa ministro e i sette nuovi sottosegretari hanno giurato

Breve cerimonia al Colle con Mattarella

Enrico Costa ha giurato al Quirinale come ministro. Prenderà la delega agli affari regionali ed alla famiglia. Costa ha letto la formula di rito davanti al capo dello Stato, Sergio Mattarella, presente il premier Matteo Renzi.

Sette nuovi sottosegretari nominati hanno giurato nelle mani del presidente del consiglio Matteo Renzi in una breve cerimonia a palazzo Chigi. I nuovi sottosegretari che andranno a completare la squadra dell'esecutivo sono Tommaso Nannicini alla Presidenza del Consiglio; Dorina Bianchi e Antimo Cesaro alla Cultura; Enzo Amendola agli Esteri; Gennaro Migliore e Federica Chiavaroli alla Giustizia; Antonio Gentile allo Sviluppo Economico.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA