Alfano, chiuderemo luoghi di culto irregolari

In particolare il ministro fa riferimento al fenomeno italiano delle 'moschee in garage'

"Abbiamo in Italia quattro moschee e oltre 800 luoghi di culto musulmano. Chiuderemo i luoghi abusivi e irregolari ma non per impedire il culto, ma perché il culto avvenga in luoghi che siano in regola dal punto di vista di tutte le autorizzazioni previste dalle nostre leggi". Lo ha detto a Lecce il ministro dell'Interno, Angelino Alfano. 

Il ministro lo ha detto ad una iniziativa sui temi della sicurezza, riferendosi in particolare al fenomeno italiano delle 'moschee in garage' che sarebbe emerso da un recente studio sulla galassia del mondo islamico. Proprio a Lecce, dove Alfano ha parlato, c'é una moschea allestita in un garage.

 

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA