Isis: Pinotti, 87 foreign fighters passati dall'Italia

Nella lotta contro il Califfato "non siamo stati timidi"

Sono 87 i foreign fighters che in qualche modo hanno avuto a che fare con l'Italia. Di questi, sei sono di nazionalità italiana, altri sei hanno la doppia nazionalità. Lo precisa il ministro della Difesa Roberta Pinotti a margine della trasmissione "Aspettando l'arena" di Massimo Giletti. 

Nella lotta contro il Califfato "non siamo stati timidi. Il contingente più numeroso d'Europa nella battaglia anti Isis è quello italiano e ora lo aumenteremo" , ha rivendicato il ministro. Pinotti ha anche detto che a ottobre, in occasione della visita in Italia del segretario della Difesa Usa, gli esprimerà le sue "preoccupazioni per come sta funzionando la coalizione anti Isis".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA