Marianna Madia: "Chi" pubblica foto col gelato, ed è bufera

'Ci sa fare col gelato', commenta il settimanale. L'Ordine dei giornalisti apre procedimento su Signorini

Marianna Madia: "Chi" pubblica foto col gelato, ed è bufera. Una sequenza fotografica che ritrae una persona che gusta un cono gelato. Niente di strano, se non fosse che la persona è una donna ed un ministro della Repubblica, Marianna Madia, e che il titolo che l'accompagna è non troppo velatamente allusivo: "Ci sa fare col gelato". Quanto basta per far scoppiare una polemica nei confronti del settimanale "reo" della pubblicazione: "Chi", diretto da Alfonso Signorini.

 

Gli indignati tweet e post su Facebook sono centinaia: "spazzatura", "becero", "maschilista", "vergognoso", "porcheria" sono solo alcuni degli appellativi rivolti al settimanale. "E questo sarebbe giornalismo?", si chiedono gli indignati. E un giornalista risponde: "E' per queste cose che mi viene voglia di strappare il tesserino".

Interviene l'Ordine dei Giornalisti. Il Consiglio di disciplina territoriale dell'Odg della Lombardia ha aperto un procedimento disciplinare nei confronti di Alfonso Signorini, direttore del settimanale "Chi" in relazione alle foto, pubblicate in copertina sul numero in edicola oggi, del ministro Marianna Madia sotto il titolo "ci sa fare col gelato". Lo ha comunicato il presidente dell'ordine dei giornalisti della Lombardia, Gabriele Dossena. Il procedimento è stato aperto per "palese violazione delle norme deontologiche sulla privacy e per fatti non conformi al decoro e alla dignità professionale". Il consiglio Regionale dell'Ordine discuterà del caso per le proprie determinazioni nella prossima seduta.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA