Miss Michigan detronizzata per 'tweet razzisti'

Studentessa cinese fan di Trump aveva attaccato neri e musulmani

Una ventenne studentessa cinese, Kathy Zhu, fan di Donald Trump, si è vista togliere il giorno dopo la vittoria lo scettro di Miss Michigan dall' organizzazione di Miss Word America per i suoi tweet contro gli afro-americani e i musulmani, che hanno violato le regole "di buon carattere" previste dalla competizione. Lo riportano i media Usa. Il direttore del concorso le ha comunicato che i suoi account social "hanno contenuti offensivi, indelicati e inappropriati", come ha reso noto la stessa interessata, attivista conservatrice e direttrice del gruppo nazionale Chinese Americans for Trump.
    Ora non potrà più fregiarsi del titolo o usare le sue immagine come vincitrice della gara. Ma la studentessa ha replicato che i suoi tweet sono stati presi fuori dal contesto e che è stata punita per le sue vedute conservatrici. Una vicenda che potrebbe attirare l'attenzione di Trump e su Trump, dopo i suoi tweet razzisti contro quattro deputate dem progressiste e di colore.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA