11/9: identificata 1643/ma vittima

Quasi 18 anni dopo l'attacco

(ANSA) - WASHINGTON, 11 GIU - Un'altra vittima dell'11 settembre, la numero 1.643, è stata identificata quasi 18 anni dopo l'attacco alla Torri gemelle. L'ufficio dei medici legali ha annunciato che la conferma è arrivata attraverso i test del Dna sui resti recuperati nel 2013. Il nome non è stato reso noto. L'ultima identificazione risale al luglio 2018. Finora non si è riusciti a dare un nome a circa il 40% dei resti delle 2.753 persone scomparse nell'attentato

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA