Columbine ricorda la strage di 20 anni fa

Due studenti adolescenti uccisero 12 coetanei e un insegnante

   La comunità di Columbine ricorda oggi, 20/o anniversario di una delle stragi scolastiche più note negli Stati Uniti e forse nel mondo, le 13 vittime della furia assassina di due adolescenti armati fino ai denti - Eric Harris e Dylan Klebold - che il 20 aprile del 1999 entrarono nel liceo Columbine di Littleton, in Colorado, e aprirono il fuoco.

    I 12 studenti e l'insegnante che persero la vita (Harris e Klebold poi si suicidarono) saranno onorati nel corso di una serie di cerimonie previste da oggi fino a lunedì. A 20 anni di distanza, le immagini della strage sono ancora vive nei ricordi dei sopravvissuti, incluse le centinaia di persone che riuscirono a fuggire dal liceo. Dopo quel giorno, migliaia di scuole in tutti gli Stati Uniti hanno cercato di prevenire simili minacce.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA