'Un giorno nella vita di Theresa May', la parodia negli Usa /VIDEO

Premier britannica massacrata con ironia dal Saturday Night live

Lo show americano Saturday Night Live prova a strappare un sorriso sulla Brexit raccontando alla sua maniera 'Una giornata nella vita di Theresa May'. Un filmato esilarante nel quale Kate McKinnon, l'attrice diventata famosa per la sua parodia di Hillary Clinton, veste i panni di una premier goffa e sfortunata.

Nel video, accompagnato da un sottofondo musicale malinconico, May cammina per le strade di una Londra ostile, con bambini che la deridono, taxi che le schizzano fango in faccia e guardie reali che le fanno gestacci. Esausta si siede per mangiare un 'fish and chips' ma un uccello dall'alto le impedisce di gustarselo. Allora prova a cercare su Google 'Theresa May's fans' ma il risultato è sconcertante: 0.

Finalmente, quando la premier è sull'orlo della disperazione, dal buio appare un giovane e aitante Winston Churchill che, sigaro in bocca, la prende tra le sue braccia per un ballo romantico che culmina con un bacio appassionato. Ricaricata, la premier allora si reca a Westminster dove viene accolta da un festante Jeremy Corbyn che abbracciandola le dice: 'Hai risolto Brexit! Hai salvato il Paese". Purtroppo però è solo un sogno dal quale May si sveglia desolata e sola sul divano di Downing Street.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA