No giudice Hawaii limiti stop 2/o bando

Avanzata da dipartimento Giustizia su capitolo rifugiati

WASHINGTON - Il giudice federale delle Hawaii che ha stabilito l'interruzione temporanea della seconda versione del 'bando' sugli ingressi negli Usa da sei paesi a maggioranza musulmana, ha respinto una richiesta del Dipartimento di Giustizia per rivedere la sua decisione e modificare l'ingiunzione limitandola alla parte del provvedimento relativa appunto agli ingressi e non a quella relativa allo stop per l'accoglienza di rifugiati.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA