Johnson, attuare Brexit entro il 31/10

'Dobbiamo unire il Paese e battere Corbyn. Pronto alla sfida'

(ANSA) - LONDRA, 23 LUG - "Attuare la Brexit, unire il Paese, sconfiggere Jeremy Corbyn". Sono questi gli obiettivi indicati da Boris Johnson nel discorso della vittoria dopo la sua elezione a leader Tory e prossimo premier britannico in sostituzione di Theresa May, nel ballottaggio con Jeremy Hunt. Johnson ha ribadito di voler portare a termine l'uscita del Regno dall'Ue "il 31 ottobre", ha parlato della necessità di "ridare energia" al Paese e al partito, di essere positivi, e ha assicurato di non aver paura "della sfida".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA