Francia: catturato l'uomo che ha tentato di investire un gruppo di gendarmi

Allerta per tutta la mattina nella regione d'Isere, al confine con l'Italia

L'individuo che questa mattina ha tentato di investire un gruppo di militari vicino alla loro caserma nel dipartimento dell'Isere, nel sud della Francia, "è stato fermato": è quanto rivelano fonti vicine all'inchiesta citate da radio Europe 1. Nella regione dell'Isere, in Francia, al confine italiano, era scattato l'allerta massimo dopo che l'uomo, che avav tentato di investire un gruppo di gendarmi si era dato alla fuga. 

Il sindaco aveva allertato tutte le scuole della zona sono confinati nelle classi e gli istituti - asili compresi - sono guardati a vista. Nessuno può entrare o uscire fino a nuovo ordine.

Nessun ferito nel tentativo di attentato. Il conducente del veicolo, che proveniva dalla direzione opposta al gruppo, ha gridato - a due riprese - degli insulti poi ha puntato i militari che, gettandosi in un fosso, sono riusciti ad evitare l'investimento. Dalle prime informazioni non sono chiare le motivazioni dell'attentatore, ancora in fuga.

Per trovarlo sono state dispiegate diverse pattuglie nella zona.


   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA