Germania, Spd vota sì al governo con Merkel

A favore della mozione Schulz 362 delegati, 279 i contrari

Il congresso della Spd ha votato sì alla grande coalizione con l'Unione di Angela Merkel per il governo in Germania.

Spaccati i socialdemocratici tedeschi, con il voto a favore del leader Schulz di solo il 56%. 

"Siamo tutti sollevati, il risultato dimostra che abbiamo lottato duramente", dice Martin Schulz, parlando alla tv Phoenix, dopo il voto di Bonn che ha sancito il via libera dei delegati dell'Spd alle consultazioni per la Grosse Koalition. "Dopo questo duro dibattito, abbiamo il compito di portare avanti il partito tenendolo insieme. Io mi confronterò con i critici", ha aggiunto.

La Cancelliera promette ora un governo 'stabile' e auspica un clima di 'ragionevolezza'. Angela Merkel ha affermato di essere "lieta" del risultato del voto dell'Spd oggi a Bonn e ha ribadito: "Per noi è importante un governo stabile". La cancelliera ha ricordato che le trattative si svolgeranno a partire dalla "cornice" fornita dal documento uscito dai colloqui esplorativi. "C'è molto lavoro da fare, ma deve essere orientato allo scopo" e deve avvenire in un clima segnato dalla "ragionevolezza", ha aggiunto. Un'economia forte, le sfide della digitalizzazione e le questioni legate alla sicurezza sono i temi centrali citati dalla cancelliera nel breve statement con cui ha commentato il via libera alle consultazioni della Grosse Koalition. La cancelliera ha anche annunciato che domani l'Unione (Cdu-Csu) si incontrerà per fare il punto della situazione e che "presto si entrerà nelle consultazioni".

'Un'ottima notizia per un'Europa più unita, forte e democratica!', è il tweet del capo di gabinetto del presidente della Commissione Ue Juncker, il tedesco Martin Selmayr, molto vicino alla Cancelliera.

"Passa a maggioranza la proposta di Martin Schulz per concludere un accordo di grande coalizione. Un passo avanti per il futuro dell'Europa". Lo scrive su twitter il premier Paolo Gentiloni commentando il sì della Spd alla grande coalizione con la Merkel.

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA