Brexit: Tusk, non è un giorno felice

'La prima priorità è minimizzare incertezze'

(ANSA) - BRUXELLES 29 MAR - "Non c'è ragione di pensare che oggi sia un giorno felice": così il presidente del Consiglio Ue Donald Tusk. "La prima priorità sarà quella di minimizzare le incertezze provocate dalla decisione del Regno Unito per i nostri cittadini, le imprese e gli Stati membri", ha sottolineato Tusk.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie