A Mosca ore di paura: evacuate 3 stazioni, poi l'allarme bomba rientra

Circa 3.000 persone coinvolte

Nessun esplosivo è stato trovato nelle tre stazioni ferroviarie di Mosca evacuate in seguito ad un allarme bomba. Lo riferisce l'agenzia Ria Novosti citando fonti della sicurezza. L'ispezione sulle stazioni di Kazansky, Leningradsky e Yaroslavsky è finita "alle 14.40 (ora locale) e non è stata confermata alcuna minaccia", ha riferito la fonte spiegando che le stazioni sono tornate alla normalità. Le stazioni in questione sono snodi fondamentali del traffico di pendolari nella capitale russa. Circa 3.000 le persone coinvolte nell'evacuazione anche perche' oggi in Russia è un giorno lavorativo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA