Germania: incidente ferroviario; polizia, nove morti e 150 feriti

Scontro frontale in Baviera

Pauroso incidente ferroviario questa mattina in Germania. Due treni regionali si sono scontrati frontalmente vicino alla cittadina di Bad Aibling, in Baviera. Uno dei treni é deragliato e numerosi vagoni si sono rovesciati. La polizia ha reso noto che nell'incidente sono morte almeno nove persone e altre 150 sono rimaste ferite. Molte ambulanze di pronto soccorso e diversi elicotteri sono arrivati sul posto.

I due treni sono di una compagnia privata, la Meridian, gestita dalle Ferrovie dell'Alta Baviera, riferiscono i media tedeschi. La sciagura è avvenuta intorno alle 6.50, quando i due convogli si sono scontrati in un tratto con un solo binario fra Holzkirchen e Rosenheim.

"L'incidente per noi è stato un enorme shock", ha detto il direttore della Bayerische Oberlandbahn (BOB), Bernd Rosenbusch, commentando lo scontro fra due treni avvenuto stamani in Alta Baviera, su una tratta della linea ferroviaria locale. "Facciamo tutto per aiutare i passeggeri, i parenti e i dipendenti", ha aggiunto. Sulle cause dell'incidente stanno indagando gli inquirenti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA