Migranti: affonda barca nell'Egeo, nove morti

Nell'Egeo,vicino a isola greca Samos.Due persone tratte in salvo

 Ennesima tragedia di migranti nel mar Egeo sulle coste turche: almeno 9 persone sono affogate, due di loro erano bambini, dopo che il barcone sul quale viaggiavano è affondato vicino a Seferihisar, città costiera turca del Mar Egeo nei pressi dell'isola greca di Samos. Lo riporta l'agenzia di stampa turca Dogan.

 L'Organizzazione internazionale per le migrazioni (Oim) ha intanto reso noto che nel mese di gennaio 368 persone sono morte mentre attraversavano il Mediterraneo dirette verso le coste europee e che 60 delle vittime erano bambini.  La maggior parte dei migranti, 272, sono morti nell'Egeo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA