Spagna, al via processo a sorella re Felipe VI

Infanta Cristina e marito Undargarin imputati in caso Noos

MADRID - L'infanta Cristina di Spagna, sorella di re Felipe VI, e il marito Inaki Undargarin sono giunti nel tribunale di Palma di Maiorca dove questa mattina inizia il processo che li vede imputati per presunte malversazioni nella gestione della Fondazione Noos.
    L'accusa ha chiesto una condanna a 19 anni per Undargarin, ex-olimpionico di pallanuoto, e fino a 9 anni per l'infanta.
    E' la prima volta nella storia della Spagna che un membro della Famiglia Reale è sottoposto a processo penale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA