Gb: arrestato in Ghana partner attrice uccisa

Sospettato di omicidio. A dicembre ne aveva denunciato scomparsa

E' stato arrestato in Ghana il partner di Sian Blake, l'attrice della popolare serie tv britannica EastEnders sparita nel nulla un mese fa con i figli di 4 e 8 anni. Lo riporta Skynews. Arthur Simpson-Kent è sospettato di omicidio dopo il ritrovamento di tre cadaveri nel giardino della casa dell'attrice a Londra. L'uomo, di origine ghanese, si era eclissato dopo aver denunciato egli stesso la 'scomparsa' dell'attrice a metà dicembre. In questi giorni sui tabloid britannici si era scatenata una polemica su come abbia potuto Simpson-Kent, considerato un potenziale sospetto, eludere qualunque sorveglianza e lasciare la Gran Bretagna per il Ghana, terra d'origine della sua famiglia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA