Svezia, ordigno incendiario gettato in moschea: 5 feriti

Nella moschea situata a Eskilstuna, 90 chilometri a ovest di Stoccolma, "c'erano 15-20 persone"

Un incendio scatenato da un ordigno lanciato dall'esterno in una moschea del centro della Svezia ha provocato cinque feriti. Lo ha reso noto la polizia, spiegando che "qualcuno ha gettato un ordigno attraverso una finestra e all'interno è scoppiato un incendio". Nella moschea situata a Eskilstuna, 90 chilometri a ovest di Stoccolma, "c'erano 15-20 persone", cinque sono rimaste intossicate o ustionate. La moschea è situata al piano terra di un condominio a uso abitativo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA