Thailandia, si impicca in diretta su Facebook con la figlia di undici mesi

Omicidio-suicidio a Phuket, video condiviso

Un ventunenne thailandese ha impiccato la figlia di undici mesi e poi sé stesso in diretta live su Facebook. E' successo ieri sera a Phuket, come riporta il Bangkok Post, in un hotel abbandonato che la popolazione locale già credeva infestato dai fantasmi. La polizia ha trovato i due cadaveri nell'ex hotel Peninsula, dopo che la moglie dell'uomo aveva denunciato l'esistenza del macabro video. L'omicidio- suicidio è avvenuto qualche ora dopo uno screzio tra i due coniugi. Il video è rimasto in rete diverse ore.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA