India: denuncia lo stupro, le danno fuoco

E' grave in ospedale con ustioni sul 75% del corpo

Una ragazza indiana, in passato vittima di una aggressione sessuale, è ricoverata in condizioni critiche in un ospedale dello Stato del Punjab dopo che gli stupratori da lei accusati, rimessi in liberta' provvisoria da un giudice, le hanno cosparso il corpo di cherosene appiccando poi il fuoco. La giovane, di 17 anni, si trova in un centro sanitario di Ludhiana ed ha ustioni gravi sul 75% del corpo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA