Cuba: rinviata a domani elezione Diaz-Canel

'E' l'unico candidato'

L'Assemblea Nazionale cubana ha sospeso oggi la sessione inaugurale della sua nona legislatura, posticipando a domani l'elezione del presidente del Consiglio di Stato e del Consiglio dei ministri, incarichi per i quali l'unico candidato è Miguel Diaz-Canel. Nato nel 1960, ha scalato l'intera gerarchia del Pcc: laureato come ingegnere elettronico nel 1982, ha iniziato la sua carriera nel partito nel 1993, quando è diventato primo segretario del Pcc nella sua provincia natale, Villa Clara. Nel 2003 è passato alla provincia di Holguin e al Comitato Centrale del Pcc. Dal 2009 al 2012 è stato ministro dell'Educazione e da allora ricopre quello che fino ad oggi era il suo incarico principale, quello di primo vicepresidente del Consiglio di Stato.
    Malgrado la sua rapida ascesa nelle gerarchie interne del regime, finora è stato un dirigente di basso profilo, scarso carisma e posizioni poco note a gran parte della popolazione dell'isola.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA