• Cina: 'Accordo su dazi con gli Usa se c'e' beneficio reciproco'

Cina: 'Accordo su dazi con gli Usa se c'e' beneficio reciproco'

La portavoce del ministro degli esteri: 'Balzo borse dimostra che comunità internazionale lo vuole'

Donald Trump benedice il mini accordo commerciale fra Stati Uniti e Cina che evita l'entrata in vigore il 15 dicembre dei nuovi dazi americani su 160 miliardi di dollari di prodotti cinesi. Secondo indiscrezioni, il tycoon ha dato il suo via libera all'intesa raggiunta dai negoziatori delle due super potenze economiche. Un accordo che ora deve essere formalizzato con l'autorizzazione di Pechino e la firma ufficiale. Intanto, a sorpresa, la commissione Giustizia della Camera Usa ha rinviato il voto sull'impeachment di Trump di mezza giornata, dopo quasi 15 ore di dibattito.

La Cina si impegna a raggiungere l'accordo commerciale con gli Usa a patto che sia "di beneficio reciproco". Glissando sul fatto che sia stato trovato o meno, la portavoce del ministero degli Esteri Hua Chunying si è soffermata sull'euforia delle Borse. "Non appena si sono diffusi i report sull'approccio alla 'fase uno', i principali mercati azionari in Usa ed Europa hanno avuto un balzo. Ciò dimostra che un accordo con i negoziati è di beneficio per le due nazioni e le loro genti, ed è anche quello che la comunità internazionale vuole".

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA