Argentina, Fernández è presidente

Il nuovo capo dello Stato subentra all'uscente Mauricio Macri

Alberto Fernández ha giurato oggi a Buenos Aires nella sede del Parlamento di "far osservare la Costituzione" diventando così il settimo presidente democratico dalla fine della dittatura nel 1983 per il periodo 2020-2023. Dopo di lui ha prestato giuramento come vicepresidente anche Cristina Fernández de Kirchner. Il nuovo capo dello Stato subentra all'uscente Mauricio Macri.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA