Ministro India,ottimi rapporti con Roma

Molti i campi in cui collaborare, da tecnologia a rinnovabili

I rapporti con l'Italia "sono ottimi" e "vogliamo implementare ulteriormente le nostre relazioni". E' quanto ha sottolineato il ministro degli Eteri indiano, Subrahmanyam Jaishankar, incontrando a Roma alcuni giornalisti a margine dei Med Dialogues. Il capo della diplomazia indiana, che ieri pomeriggio ha incontrato anche il responsabile della Farnesina, Luigi Di Maio, ha spiegato nella sua visita a Roma ha incontrato anche diversi parlamentari: "Vogliamo collaborare con l'Italia in campi quali le tecnologie e le rinnovabili, settori in cui il Paese può aiutarci con le sue capacità e know how. Ma anche nel turismo che può fare la differenza".
   

La "cooperazione con l'Italia è fondamentale" anche sul fronte ambientale per un Paese come l'India che considera il clima come un aspetto centrale, ha spiegato Jaishankar ricordando l'impatto dei cambiamenti climatici anche nel suo Paese con "enormi aree afflitte da devastanti siccità". "Dobbiamo 'pulire' la nostra industria energetica", ha ribadito parlando delle rinnovabili e ricordando l'impegno che il suo Paese sta portando avanti anche con un programma no-plastic: "negli uffici del governo indiano non sono permesse bottigliette di plastica". Jaishankar, parlando dei rapporti con la Cina - "il nostro approccio è diverso da quello da Pechino", ha detto - ha poi ribadito che l'India non partecipa alla Via della Seta perchè una delle direttrici della Belt and Road "passa per i Pakistan". "L'Italia è un Paese importante nel contesto europeo", ha infine aggiunto senza voler entrare nel merito della vicenda dei Marò che ha pesato negli ultimi anni sui rapporti con Roma: 'C'è in corso l'arbitrato internazionale e saremo rispettosi di quello che sarà l'esito della procedura', ha risposto a chi lo interpellava in merito.

Dopo l'ncontro con il Ministro Di Maio è intervenuta anche la Farnesina, sottolineando chel colloquio un focus è stato posto sulla congiuntura geopolitica internazionale. "È stata espressa soddisfazione - ha scritto in un tweet il Ministero degli Esteri italiano - per il livello dell'interscambio commerciale e la volontà di lavorare su nuovi ambiti di sviluppo del grande potenziale di cooperazione economica"

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA