Brexit, Juncker: il rischio di un no deal è reale

'Ma un accordo è sempre auspicabile e possibile'

 Mentre si avvicina la scadenza del 31 ottobre "il rischio di un no deal è reale e permane". Lo ha detto il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker, relazionando il parlamento europeo sul colloquio di lunedì scorso con il premier britannico Boris Johnson. "Magari - ha detto - il no deal alla fine sarà la scelta del governo britannico ma non sarà mai la scelta dell'Ue. Un accordo è sempre auspicabile e possibile".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA