Iran: Rohani, fallita politica Usa

La strategia di massima pressione non ha funzionato

    Gli Usa hanno imposto le sanzioni più rigide che mai contro l'Iran negli ultimi 14 mesi ma la loro politica di massima pressione è fallita in tutti gli aspetti politici, sociali e legali: lo ha detto oggi il presidente iraniano Hassan Rohani durante un discorso a Shirvan, nella provincia del Khorasan Settentrionale.
    Rohani ha sottolineato che negli ultimi 14 mesi il debito estero dell'Iran è diminuito del 25% a 9,5 miliardi di euro: "Questo - ha detto -, significa che nonostante le difficoltà non abbiamo fatto affidamento sugli stranieri o sui fondi internazionali".
    L'Iran, ha proseguito, "ha vinto e le minacce americane non funzionano più. Oggi nessuno può dire che l'Iran trema sotto la pressione Usa o che l'amministrazione iraniana è disfunzionale ed incapace di risolvere i problemi della gente".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA