Russia: crollo in università a San Pietroburgo

È l'edificio che ospita l'ateneo di Ricerca per le tecnologie informatiche, la meccanica e l'ottica (Itmo)

Si è verificato un crollo nell'edificio che ospita l'Università di Ricerca di tecnologie informatiche, meccanica e ottica (Itmo) di San Pietroburgo. Lo riferiscono le agenzie russe citando la Protezione civile. Secondo i dati preliminari, sono state evacuate 60 persone e, stando a una fonte nei Servizi di emergenza citata da Interfax, fino a 20 persone potrebbero trovarsi sotto le macerie. Il crollo è avvenuto mentre erano in corso dei lavori di ristrutturazione.

"Non si registrano, al momento, vittime in seguito al crollo parziale dell'edificio che ospita l'Università di Ricerca per le tecnologie informatiche, la meccanica e l'ottica (Itmo) di San Pietroburgo". Lo sostiene il ministero russo delle Situazioni di Emergenza, citato dall'agenzia Interfax, secondo cui non ci sarebbero persone sotto le macerie. In tutto, stando al dicastero, sono state evacuate 86 persone. Nell'edificio erano in corso dei lavori di ristrutturazione ed erano presenti studenti del primo e del secondo anno per delle lezioni extracurriculari. Il crollo ha interessato la struttura dal secondo al quinto piano, compreso il tetto.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA