Yemen: colloqui su scambio prigionieri

A Rimbo quarto giorno di trattative che 'stanno progredendo'

(ANSA) - RIMBO (SVEZIA), 9 DIC - Si è focalizzata su un accordo per lo scambio di prigionieri il quarto giorno di colloqui in Svezia tra la delegazione governativa yemenita e quella delle milizie Houthi. Uno scambio che potrebbe includere tutti i carcerati attualmente detenuti da entrambi le parti in 4 anni di guerra.
    Secondo Askar Zouail, della delegazione del governo saudita sostenuta a livello internazionale, i colloqui stanno "progredendo verso l'implementazione" dello scambio e su come raggruppare migliaia di prigionieri per l'evacuazione.
    Zouail sostiene che "l'atmosfera è positiva" e ha aggiunto che "siamo ottimisti". Gli Houthi, sostenuti dall'Iran, affermano che un comitato sta discutendo la questione e che sono pronti per lo scambio. I ribelli dicono che molti dei loro combattenti sono detenuti in luoghi sconosciuti all'estero.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA