Spagna:proteste contro 'Branco' liberato

In poche ore mezzo milione di firme contro scarcerazione

 Ha suscitato indignazione in tutta la Spagna la decisione ieri del tribunale di Navarra di concedere la libertà provvisoria contro cauzione di 6mila euro ai 5 giovani andalusi condannati in primo grado a 9 anni di carcere per lo stupro di gruppo di una ragazza di 18 anni alle feste di San Fermino a Pamplona nel 2016, un caso che aveva scosso il Paese.
    I 5 giovani, che si erano autobattezzati la Manada, il Branco, dovrebbero essere rimessi in libertà oggi. Nel giro di poche ore mezzo milione di persone hanno firmato una petizione che chiede che non escano dal carcere. La decisione dei giudici è stata criticata da esponenti di tutti i partiti. Una manifestazione di protesta si è svolta già ieri sera a Pamplona.
    Concentrazioni sono annunciate in tutta la Spagna.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA